Blog

Zaini anti valanga: strumento salvavita

zaini anti valanga

Perché gli zaini anti valanga sono dei salvavita?

Gli zaini anti valanga, detti anche “zaini airbag”, dovrebbero essere un imperativo e non un’opzione, quando si fanno delle escursioni fuori pista in montagna. Utilizzare uno dei tanti modelli disponibili sul mercato, infatti, aumenta considerevolmente la probabilità di uscire incolumi nell’ipotesi in cui si rimanesse sommersi dalla neve. Allo stesso tempo, riescono a contenere i danni che un urto violento può causare alla parte dorsale superiore del corpo (collo, schiena e braccia).

Dal momento che la discesa di una valanga diventa una questione di vita o di morte, scegliere a casaccio questo fondamentale supporto sarebbe quanto mai azzardato. Pertanto è indispensabile fare un’accurata valutazione in base al proprio livello di agonismo e ai periodi di eventuale utilizzo.

Pur avendo l’aspetto di una comune borsa da portare alle spalle, il loro sistema di sicurezza li rende veramente speciali. Il funzionamento ruota tutto sull’efficienza del dispositivo airbag incorporato. Grazie ad esso, lo zaino antivalanga aumenta di volume e permette a chi lo porta, opportunamente imbracato mediante un sistema di cinture che fa parte della borsa stessa, di affiorare dalla neve, salvandosi da soffocamento e assideramento.

Il sistema di attivazione è studiato per essere semplice ed estremamente rapido, tale da soddisfare ogni più severo requisito di emergenza in tutti i casi possibili. Basta tirare un cordone e lo zaino anti valanga si gonfia ad una velocità altissima.

I rischi legati a uno zaino anti valanga non perfettamente funzionante

Tuttavia bisogna tenere conto della probabilità che il dispositivo di salvataggio possa, per qualche motivo, non funzionare nei tempi e nei modi previsti, oppure rimanere inattivo. Il fatto che questo tasso d’insuccesso arrivi a punte del 12% è allarmante. Tantissime persone praticano attività agonistiche in montagna, al di fuori della comune pista di sci.

Gli stessi fatti di cronaca parlano chiaro. Tante persone si sarebbero potutE salvare con un adeguato sistema anti valanga e fronteggiare la situazione, dato che una sua mancata attivazione può portare alla morte (questo è uno dei tanti tragici fatti di cronaca in merito).

Per far diminuire drasticamente quest’evenienza basta prediligere l’acquisto di un prodotto nuovo, seguire accuratamente le istruzioni riportate nella confezione (in inglese o in italiano). Prima di comprarlo, leggere le recensioni sul modello di proprio interesse presenti sui siti dei produttori, sui giornali più autorevoli o sui market place più importanti, quali Amazon. Qui si può trovare un articolo interessante al riguardo, con relative descrizioni di altri validi strumenti.

Naturalmente, occorre molta prudenza anche nel valutare le condizioni atmosferiche e pianificare la propria escursione in momenti in cui la discesa di una valanga sia un evento improbabile.

I migliori zaini anti valanga

Come al solito, il sistema airbag più efficiente in assoluto non esiste. Tuttavia è possibile acquistare articoli con alti feedback e riconoscimenti, sia in termini di affidabilità del marchio che di customer satisfaction sulla resa e sull’assistenza al cliente. Di seguito si riportano alcune brevi recensioni sui migliori modelli di zaini antivalanga del momento.

 

SCOTT Guide AP 30 Avalanche Package

É uno zaino anti valanga molto leggero, dotato di airbag elettronico a reazione praticamente istantanea. Dal design moderno, ha una sonda, una pala e un condensatore compreso nel pacchetto. Ha tutti gli scomparti per contenere ciò che serve per le attività intensive in montagna.

           

ABS di All Brake System

Per chiunque cercasse un prodotto ad alta resistenza agli strappi durante l’attivazione dell’airbag, ABS di All Brake System è la soluzione ideale. Ha un peso inferiore ai 2kg, un sistema di trasporto e di cinture che garantiscono stabilità, al punto da diventare tutt’uno con il corpo di chi lo porta. Si può riporre  in custodie con chiusura lampo P.RIDE e S.LIGHT.

 

Zaino BCA Float 2.0

 

É la borsa perfetta per le escursioni in montagna, in zone a rischio di devastazioni dalle valanghe. Ha una capacità massima di 17l e diversi scomparti, studiati per contenere altrettante attrezzature da alpinismo. In tal modo, occhiali, borraccia, rete, sonda e pala staranno al loro posto, senza intralciare chi porta lo zaino anti valanga nel suo percorso. Il sistema di cinture su fianchi e braccia impedisce la perdita della borsa dalle spalle. Offre inoltre i più alti livelli di sicurezza anche in situazioni che metterebbero a repentaglio l’incolumità della propria vita. Include l’airbag, ma non la bombola.

 

Ferrino Light Safe 20

Infine, non può mancare un prodotto appartenente a un grande marchio italiano: Ferrino Light Safe 20, in una brillante tonalità arancione, è uno zaino anti valanga unisex. Oltre ad avere l’airbag, ha in dotazione il riflettore, che aumenta vertiginosamente le probabilità di essere ritrovati in caso di distacco improvviso di grandi quantità di neve. Nel prezzo è compreso anche il set di bombole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *