Tutti gli amanti dei viaggi in moto si sono trovati almeno una volta a doversi confrontare con uno zaino scomodo o semplicemente non adatto.

Lo zaino per moto deve svolgere la sua funzione senza essere invadente, senza limitare o condizionare i movimenti di colui che sta alla guida.

Caratteristica fondamentale è la resistenza agli urti e all’acqua. La velocità aumenta la forza con cui la pioggia batte sullo zaino, ed è importante che il materiale sia in grado di mantenere la sua impermeabilità in tutte le condizioni climatiche. In commercio è possibile trovare diversi modelli di zaini impermeabili per moto, che svolgono la loro funzione in modo adeguato!

La presenza di un’allacciatura frontale in vita e anche al petto, rappresenta un plus, in quanto consente di mantenere lo zaino aderente al corpo. Anche la presenza di fasce rifrangenti è importante, in quanto aumenta la visibilità nelle ore notturne.

Per viaggi più lunghi si può optare per zaini con scomparti porta acqua con foro di passaggio per il tubo.

C’è poi lo zaino moto porta pc capace di contenere un computer, per chi utilizza questo mezzo per viaggi di lavoro.

Molti motociclisti preferiscono lo zaino rigido da moto, per la sua compattezza in grado di custodire gli oggetti con più sicurezza. In genere questi zaini hanno delle aperture ampie, che consentono di raggiungere facilmente tutti gli scomparti interni. La loro caratteristica rigidità viene compensata con la possibilità di adattarli a tutte le corporature, generalmente con delle allacciature in vita e al petto.

Chi ama viaggiare con la moto sa quanto è utile poter riporre il proprio casco nello zaino, durante piccole soste nel corso di una gita fuori porta. Ci sono in commercio zaini moto portacasco, che hanno un’apposita parte estraibile dover poterlo riporre.

Per chi è appassionato di motociclismo fuoristrada sono disponibili zaini da enduro, particolarmente curati per la tenuta all’acqua e allo sporco.

Un’ altra importante distinzione è tra lo zaino monospalla per moto e lo zaino con doppi spallacci. Qual è la differenza in termini di comodità tra qiesti due modelli di zaini da moto?

Lo zaino monospalla, trova nell’ambito sportivo e in particolare in quello delle due ruote l’utilizzo più adeguato e utile. I vantaggi degli zainetti monospalla sono:

ingombrano di meno

aderiscono meglio al corpo, grazie a una specifica cinghia che li assicura al corpo stesso

sono più stabili, essendo portati a tracolla. Non si andrà mai incontro allo scivolamento delgi spallacci, che può invece creare situazioni di grande pericolo

possono essere indossati sia sulla schiena che portati sul davanti.

Visualizzazione del risultato

Show sidebar

Filtri attivi